Accesso ai servizi

AREA ECOLOGICA

AREA ECOLOGICA

Indirizzo: Via F. Mistral

Orario:
Lunedi': 9.30-12.30
Martedi': 9.30-12.30
Mercoledi': 14.00-17.00
Giovedi': 9.30-12.30
Venerdi': 9.30-12.30
Sabato: 9.30-12.30 e 13.30-18.00

L'accesso all'area ecologica di Via Mistral è libero per le UTENZE DOMESTICHE (la prenotazione permette comunque si saltare la coda), mentre per le utenze NON DOMESTICHE è obbligatoria la prenotazione al sito https://www.cec-cuneo.it/index.php?id=2277 .L’utente si deve REGISTRARE e successivamente prenotare l’accesso presso il CENTRO DI RACCOLTA nella data e fascia oraria desiderata e disponibile.

All’ingresso dovrà mostrare al custode la stampa o videata telefonica della conferma della prenotazione.


Si raccomanda, pertanto, la puntualità e di attendere l’autorizzazione all’accesso da parte dell’operatore.


All’interno del centro di raccolta è obbligatorio indossare mascherina.



Si precisa inoltre che tutte le utenze domestiche possono conferire gratuitamente: i rifiuti ingombranti, sfalci e potature, legno, metallo, carta e cartone, vetro e plastica, i rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE), oli vegetali (utilizzo domestico), oli minerali (utilizzo domestico), pile e batterie auto (utilizzo domestico), medicinali (utilizzo domestico), cartucce e toner (utilizzo domestico). Sono attive per le utenze domestiche anche le raccolte di pneumatici, inerti, vernici, solventi, disinfettanti, insetticidi, detergenti, colle, smacchiatori, resine, solventi, bombolette spray – nei limiti quantitativi previsti dalle disposizioni vigenti. Le utenze non domestiche possono conferire solamente i rifiuti speciali assimilati ai rifiuti urbani nei termini di legge e secondo la quantità e qualità determinate da apposita Delibera Comunale.

GLI OLI VEGETALI ESAUSTI ORA SI RACCOLGONO NEGLI APPOSITI CASSONETTI POSIZIONATI NEL COMUNE DI CARAGLIO IN PIAZZA DEL PESO, PIAZZA SAN PAOLO (LATO CASETTA ACQUA), PIAZZA CAVOUR/PIAZZA MADRE TERESA E PIAZZA GARIBALDI.
I cittadini di Caraglio possono riciclare l’olio alimentare scartato in cucina, olio vegetale e grassi animali usati per fritture e per la preparazione degli alimenti; olio di conservazione dei cibi in scatola e sott’oli vari (tonno, funghi, carciofini, condimento per riso, etc.); olio e grassi alimentari deteriorati e scaduti (burro, lardo, strutto, margarina). Non potranno essere raccolti in questi contenitori gli oli di origine minerale, gli oli motore e gli oli lubrificanti.
È sufficiente versarlo in comuni bottiglie di plastica da 1,5 litri, che - piene e ben chiuse, con i tappi avvitati – potranno essere gettate negli appositi contenitori posizionati nel proprio comune. Al centro di raccolta di CARAGLIO IN Via MISTRAL, l’olio può essere versato sfuso all’interno degli appositi fusti.

CONTROLLO INFORMATIZZATO DEGLI ACCESSI NEL CENTRO DI RACCOLTA
Il Consorzio Ecologico Cuneese (CEC), dal 1 GIUGNO 2016, ha dato applicazione al DM 08.04.2008 che prevede precisi parametri di tracciamento dei conferimenti nelle isole ecologiche.
Questa nuova modalità di gestione interesserà il centro di raccolta di Caraglio a partire dal 12/09/2016.
Tutte le utenze domestiche (cittadini residenti, domiciliati o intestatari di utenza, es. seconde case) potranno accedere al CDR del proprio comune presentando la propria TESSERA SANITARIA.
I cittadini non residenti potranno accedere presentando la tessera sanitaria dell’intestatario dell’utenza TARI.
Non si cambiano le regole del conferimento ma si prevede che le aziende, quali utenze non domestiche, possano accedere all’area ecologica esclusivamente con tessera dedicata che viene ritirata presso la stessa area, mediante la compilazione del modulo che viene consegnato, secondo le quantità definite dal regolamento e con le autorizzazioni al trasporto necessarie.
L’impresa che trasporta i rifiuti prodotti dalla propria attività HA L’OBBLIGO DI SPECIFICA AUTORIZZAZIONE CAT. 2BIS ALBO GESTORI AMBIENTALI.

Collegamenti:
Area ecologica

Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione